🥸 Stereotipi e pregiudizi

📌 Stereotipo anche luogo comune (immagine rigida, dal greco stereos e typos).
Pensiero coerente astratto, precostituito e generalizzato condiviso da gruppi sociali rispetto ad altri gruppi sociali che prescinde dall’esperienza diretta. Può essere modificato/corretto con l’istruzione. Deriva da pregiudizio.

📌 Pregiudizio – Anche preconcetto (sentenza anticipata, dal latino praeiudicium)
Giudizio espresso con convinzioni errate e prive di fondamento che valuta negativamente gruppi e rapporti sociali non sulla base della conoscenza e dell’esperienza.

📖 Processo a Galileo Galilei – Atto di abiura dinanzi all’Inquisizione           “[…]sono stato giudicato veementemente sospetto d’eresia, cioè d’aver tenuto e creduto che il sole sia centro del mondo e imobile e che la terra non sia centro e che si muova; Pertanto volendo io levar dalla mente delle Eminenze V.re e d’ogni fedel Cristiano questa veemente sospizione, giustamente di me conceputa, con cuor sincero e fede non fìnta abiuro, maledico e detesto li sudetti errori e eresie[…]”   

“Eppur si muove”

Riferimenti

Stereotipi e pregiudizi  

📖 Stereotipo, Wikiwand  
Qualsiasi opinione precostituita e generalizzata su persone o gruppi sociali basata non sull’esperienza e sulla scienza ma sulla valutazione personale a prescindere.

📖 Stereotipo, Enciclopedia Treccani     
Opinione precostituita su persone o gruppi, che prescinde dalla valutazione del singolo caso ed è frutto di un antecedente processo d’ipergeneralizzazione e ipersemplificazione, ovvero risultato di una falsa operazione deduttiva.

📖 A. Pellegrino, Sociologo, Alcuni casi di pregiudizi e stereotipi presenti nella società contemporanea – Lettere dalla Facoltà  
Pregiudizi e stereotipi sono legati al processo di formazione dell’identità personale e sono collegati alla identità sociale che si forma con il processo di socializzazione.

📖 G. Galasso, L’illusione di un ricco Mezzogiorno, Sud oggi, 06.1992, © Banca Popolare Pugliese   Luoghi comuni – La ribellione delle coscienze
Gli stereotipi sono duri a morire, e quello più emblematico vuole che a Sud siano più o meno tutti mafiosi, o comunque contigui alle mafie, omertosi, complici, conniventi. Da tempo, invece, la coscienza civile è in rivolta: dapprima individuale, poi organizzata, e comunque contrapposta al cartello del crimine…

📖 R. Stefano, Gli stereotipi, Università Kore, Enna   
Uno stereotipo è una struttura cognitiva che contiene…

📖 Come si possono classificare gli stereotipi?, Associazione Genere Femminile, 10.12.2019  
Caratteristica degli stereotipi è la loro persistenza anche attraverso le generazioni, quasi indifferente alla realtà che nel frattempo si evolve e modifica le condizioni in cui avevano avuto origine e senso.

📖 L’Italia nella mappa degli stereotipi e degli insulti, Virgilio, initalia.virgilio.it  
Al Nord sono “razzisti”, al Sud “mafiosi”: spopola sul web la mappa dell’Italia stereotipata, dove ogni regione diventa il suo luogo comune.

📖 Napoli non è uno stereotipo, © Copyright 2022 GE.S.A.C. S.p.a. Napoli  
Il Sun ha stilato la sua personale classifica delle città più pericolose del mondo…

📖 Il falso stereotipo dell’irriducibile italofobia tedesca, © GEDI Gruppo Editoriale, Limes n°2,  2019 

📖 Giovani e stereotipi di genere: per il 40% l’uomo deve mantenere la famiglia, Agenzia DIRE, 10.03.2021 

Johannes de Sacrobosco (1195 circa – Parigi, 1256), è stato un matematico, astronomo e astrologo inglese.Scrisse il Tractatus de sphaera (circa 1230), noto anche come De sphaera mundi che fu in il trattato di astronomia più diffuso nel Medioevo.

 42 total views,  1 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *