🚻 Collaborazioni



Giovanni Corsi

Roma – Si occupa di informatica, telematica e multimedialità nel settore dell’istruzione e della formazione. Ha lavorato presso l’Università di Roma “La Sapienza”; l’IRRSAE (Istituto di ricerca e sperimentazione) del Lazio; Il Centro Europeo dell’Educazione di Frascati; l’INVALSI – Istituto nazionale di valutazione; l’Università “Roma Tre” partecipando a ricerche nazionali e internazionali e progettando prototipi ad alta automazione e interazione per l’e-learning.

Gianluca Pinto

Roma – Compositore, arrangiatore, con esperienza e studio sull’uso della semiotica del linguaggio musicale come training per la memoria nei casi di cerebrolesioni. Inventore del metodo Te.M.P.O. (Temporal Musical Patterns Organization).
Diploma al conservatorio di Adria; specializzazione a Parigi con Roland Dyens; studi universitari in filosofia/semiotica del linguaggio. 

Elisabetta Romanelli

Udine – Eesercita la libera professione di medico veterinario per piccoli animali. Da alcuni anni si dedica alla fotografia naturalistica iniziando quasi per caso a scattare qualche fotogramma durante le passeggiate che fa giornalmente con i suoi cani nella campagna friulana. Selezionata per il premio internazionale Biannale d’Arte di Asolo 2012. Selezionata per la Rassegna Artistica Internazionale Arteggiamoci a Roma 2012.

Pasquale Romanello

Corigliano Rossano (CS) – Notaio

🚻 Per comunicare e collaborare 🖂

• La collaborazione è libera e non richiede alcun impegno
• Sono graditi i commenti alle notizie che pubblichiamo
• Il contributo va inviato a • Stralci  🖂

Ω Stralci si propone di contrastare le notizie faziose, le false informazioni anche storiche, la politica al servizio dei poteri forti e non dello Stato, le multinazionali globaliste…

Il Progetto si basa sulla ricerca delle fonti delle notizie, verificate con criterio, con lo scopo di raccogliere documenti che descrivano la realtà il più possibile veritiera.

Stralci è anche meridionalista e descrive il Sistema padano di potere che favorisce le classi dominanti del Nord Italia e discrimina con scienza e coscienza i bisogni delle popolazioni del Sud Italia.

La collaborazione è gradita con commenti alle notizie pubblicate, inviando articoli o diventando partner con la responsabilità di una sezione che potrà essere gestita in autonomia.

Stralci aims to combat biased information, false information, including historical ones, politics at the service of strong powers and not the state, globalist multinationals…

The Project is based on the research of news sources, verified with criteria, with the aim of collecting documents that describe the reality as truthful as possible.

Stralci is also a southernist and describes the Po system of power that favors the ruling classes of Northern Italy and discriminates with science and conscience the needs of the populations of Southern Italy.

Collaboration
is welcome with comments on published news, by sending articles or by becoming a partner with the responsibility of a section that can be managed independently.

 61 total views,  2 views today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *